Archivio per 6 gennaio 2010

Concorso Presepistico al Gesuitico

Clichè della tradizione natalizia è il “Presepe”, che malgrado sia legato ad una festività religiosa, è riconosciuto da tutti coloro che celebrano l´arrivo di Gesù sulla Terra. La presenza del presepe nelle nostre case è molto importante poiché oltre a rappresentare la nascita di Gesù bambino, simbolizza una nuova vita che giungerà tra di noi, un cambiamento che ci offre l´opportunità di “tornare a nascere” in amore e saggezza. Si tratta di rendere consapevole il nostro cuore che Dio ritornerà a nascere in noi e noi in Lui, dandoci una volta in più l´opportunità di dimenticarci i nostri rancori e le nostre amarezza che ci allontanano dal suo amore. Questa usanza, che secondo la tradizione fu San Francesco d’Assisi ad ideare, si sta perdendo sempre più a favore di Babbo Natale e delle decorazioni varie. Quale miglior modo di incentivare questa usanza se non attraverso un concorso presepistico? E’ proprio quello che, ormai da 6 anni, organizzano i ragazzi della Pro Loco Young di Orta Nova all’interno del Palazzo Ex-Gesuitico. Anche quest’anno, infatti, è stata preparata la mostra con diciannove presepi che sono esposti dal 19 Dicembre e resteranno fino al 6 Gennaio, data della premiazione del concorso. L’apertura della mostra è stata ritardata (era prevista per il 13) poiché i presepi non erano ancora numerosi ma, nonostante tutto, una settimana dopo si è riusciti a raggiungere un numero accettabile. Sicuramente negli anni precedenti, il concorso annoverava molti più iscritti che, quest’anno hanno partecipato ad altre manifestazioni tenutesi nella diocesi di Foggia o in altri paesi, e perciò la maggior parte dei presepi presenti proviene solo da Orta Nova o Stornarella. Osservando l’esposizione ci si accorge subito della semplicità che caratterizza i presepi di quest’anno che non presentano strumenti particolari ed elaborati ma focalizzano l’attenzione soltanto su quel bambino avvolto in fasce all’interno di una mangiatoia. La semplicità unita all’inventiva dei ragazzi delle due scuole elementari di Orta Nova e della scuola media di Stornarella fa si che la mostra sia piacevole e che si possa cogliere la vera essenza del Natale, con Dio che si fa uomo nella povertà e nella sobrietà. Sono tre le categorie di partecipazione al concorso: presepi tradizionali, sculture, presepi costruiti da scolaresche. Per quest’ultima categoria la Pro Loco ha acquistato dei buoni di 100 euro per i primi classificati, 50 euro per i secondi e 30 euro per i terzi, che le classi potranno spendere presso la cartolibreria “Arte scuola” di Orta Nova. Tutto ciò ha naturalmente la finalità di far comprendere ai ragazzi quanto sia importante salvaguardare le tradizioni della nostra terra che solo attraverso loro possono continuare ad esistere. Tutti, ragazzi compresi, aspettano il 6 gennaio, giorno in cui si terrà la tanto attesa premiazione. Infatti alle 19:30, nell’aula conferenze del palazzo Ex-Gesuitico, saranno distribuiti i premi che sono stati messi a disposizione dagli sponsor del concorso. La giuria che sceglierà il presepe più bello e caratteristico deve ancora essere definita anche se, salvo ripensamenti dell’ultima ora, dovrebbero esserci Aldo D’Agostino, assessore alla cultura, e Don Giacomo Cirulli, parroco della Chiesa dell’Addolorata di Orta Nova. Che vinca il migliore!

 di Francesco Gasbarro


Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Calendario

gennaio: 2010
L M M G V S D
« dic   feb »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Questo Blog è nato con l' intenzione di discutere ed analizzare i fatti che caratterizzano il territorio dei 5 Reali Siti, ispirato ai principi dell'Art.21 della Costituzione. Non è aggiornato periodicamente, pertanto non rappresenta un organo di stampa o un qualsiasi prodotto editoriale, nel pieno rispetto dell' art. 62 del 7/03/01. Il titolare del Blog declina ogni responsabilità Civile e Penale in riferimento a commenti che offendano la dignità altrui, ad ogni modo si rende disponibile, dopo espressa comunicazione da parte degli interessati ai contatti presenti nella testata del sito, affinchè l' immagine altrui non ne venga lesa.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.213 follower