Tributi, la Gema sotto inchiesta. Il comune di Orta Nova diffida l’agenzia dalla riscossione dei crediti ed invita i cittadini a rivolgersi al comune

In tempo di crisi ai cittadini le istituzioni si rivolgono con appelli accorati rivolti al pagamento delle tasse, soluzione che permette agli stessi di ottenere servizi utili come la raccolta dei rifiuti, e la contribuzione alla gestione di altri necessari ed indispensabili servizi, ma cosa accade se l’agenzia chiamata a riscuotere queste somme non versa il dovuto ai comuni? E’ quello che sta accadendo ad Orta Nova e nei Reali Siti, dove la Gema Spa, società foggiana dedita alla riscossione dei tributi, è finita sotto inchiesta per un presunto “buco” da 16 milioni di euro. Sotto la lente d’ingrandimento della magistraturà è finito Lanfranco Tavasci, amministratore della Gema, editore di Teleradioerre, ed ex socio dell’US Foggia ai tempi di Capobianco, oltre a Tavasci sarebbero altri tre gli indagati con l’accusa di peculato. Nel frattempo il comune di Orta Nova, con una nota diffusa sul proprio sito, diffida in sostanza la Gema dal riscuotere i tributi relativi alla TARSU ed all‘ICI per le annualità 2010 e precedenti, invitando i cittadini a rivolgersi all’Ufficio Tributi del comune, per ottenere le informazioni relative ai tributi da versare. Se tutto questo fosse accertato, sui comuni graverebbe una situazione non certo rosea, che unendosi al già difficile momento, finirebbe per complicare una situazione difficile da sbrogliare. Nel frattempo l’auspicio è che in futuro la riscossione dei tributi rimanga unica competenza degli enti locali, evitando inutili costi e situazioni, che solamente nel dubbio, fanno rabbrividire cittadini che nonostante le difficoltà continuano imperterriti a contribuire mantenendo un sistema, che in passato ha generato caos e paura per il futuro.

About these ads

2 Responses to “Tributi, la Gema sotto inchiesta. Il comune di Orta Nova diffida l’agenzia dalla riscossione dei crediti ed invita i cittadini a rivolgersi al comune”


  1. 1 SCOCCIATO 7 luglio 2012 alle 21:38

    sindaco amministrazione assente cercate di darvi una mossa la gema sta fallendo

  2. 2 antoniostaffiero 14 luglio 2012 alle 22:15

    Un atto che lascia ben sperare. E’ arrivato il momento che la POLITICA prenda le distanze da comitati d’affari che speculano sui cittadini.Comitati che proliferano e interagiscono coi livelli alti della classe politica provinciale e regionale


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Calendario

luglio: 2012
L M M G V S D
« giu   ago »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Questo Blog è nato con l' intenzione di discutere ed analizzare i fatti che caratterizzano il territorio dei 5 Reali Siti, ispirato ai principi dell'Art.21 della Costituzione. Non è aggiornato periodicamente, pertanto non rappresenta un organo di stampa o un qualsiasi prodotto editoriale, nel pieno rispetto dell' art. 62 del 7/03/01. Il titolare del Blog declina ogni responsabilità Civile e Penale in riferimento a commenti che offendano la dignità altrui, ad ogni modo si rende disponibile, dopo espressa comunicazione da parte degli interessati ai contatti presenti nella testata del sito, affinchè l' immagine altrui non ne venga lesa.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.877 follower